• 20 Luglio 2014

    Manifestazione nazionale

    Roma

Si terrà venerdì 19 maggio alle ore 9,00 l'attivo unitario dei delegati convocato da Fisascat, Filcams, Uiltucs e Uiltrasporti di Brescia. All'ordine del giorno: lo stato delle trattative per il rinnovo dei C.C.N.L. e lo sciopero territoriale previsto per giovedì 1 giugno. I delegati e le delegate dei settori coinvolti sono invitati a partecipare, per fare insieme il punto della situazione e coordinarci in vista dello sciopero. La sede: Salone Buozzi presso la Camera del Lavoro, in via F.lli Folonari 20 a Brescia.

FUORI SERVIZIO! Continua la mobilitazione per rivendicare il rinnovo del CCNL del Turismo (lavoratori dei Pubblici Esercizi, Ristorazione Collettiva e Agenzie di Viaggio) e del CCNL di Pulizie Servizi Integrati/Multiservizi. Dopo lo sciopero pluri-settoriale del 31 marzo scorso, sono state proclamate altre 8 ore di sciopero che verranno gestite a livello territoriale entro la fine di maggio.

Primo maggio a Brescia: appuntamento come di consueto in Piazza Garibaldi alle 9,00 e corteo verso Piazza Loggia. Quest'anno l'intervento conclusivo sarà tenuto dal Segretario Generale Cisl della Lombardia, Ugo Duci. Vi aspettiamo numerosi!!

Stante l'impossibilità di giungere ai rinnovi dei contratti nazionali da oltre 44 mesi, Fisascat Filcams e Uiltucs hanno proclamato lo sciopero generale nazionale per i settori Turismo/Pubblici Esercizi/Ristorazione Collettiva/Agenzie di Viaggio, e Pulizie e Servizi Integrati/Multiservizi. L'astensione sarà per l'intera giornata lavorativa di venerdì 31 marzo 2017.

Nella giornata del 22 febbraio u.s. il nuovo consiglio generale della Fisascat di Brescia ha confermato Valter Chiocci nel ruolo di segretario provinciale, e si è allineato alla proposta di Chiocci eleggendo in Segreteria Vincenzo Fioravante e Alessandra Magri. Il Congresso, che si è svolto presso il Centro Pastorale Paolo VI di Brescia, è stato occasione di confronto tra i delegati e gli ospiti sugli effetti della digitalizzazione nel mondo del lavoro e nella società, e anche sul ruolo che il sindacato vuole avere in tale contesto.