• 20 Luglio 2014

    Manifestazione nazionale

    Roma

SABATO 18 GIUGNO SOLIDARIETÀ AI LAVORATORI AUCHAN DI MAZZANO

Per l'intera giornata di sabato 18 giugno, i lavoratori dell'Auchan di Mazzano terranno un presidio con volantinaggio davanti alle entrate del punto vendita. I motivi: il punto vendita, dopo 24 mesi di contratto di solidarietà, ha sospeso 4 dipendenti non ritenuti idonei al lavoro e ne ha trasferiti altri 5 verso i punti vendita di Curno e Agnate, in provincia di Bergamo. Il tutto, nonostante la continua disponibilità del sindacato ad un confronto. Ricordiamo che Auchan, a livello nazionale, nel 2015 ha disdettato tutti gli accordi integrativi, di fatto azzerando la contrattazione di oltre 20 anni su tutele, diritti e salario. Dopo la proclamazione dello stato di agitazione, avvenuta una settimana fa, si è già tenuto un primo presidio davanti al punto vendita durante tutta la giornata del 13 giugno, e una mattinata di volantinaggio al mercato di Mazzano del mercoledì. La Fisascat di Brescia continua a esprimere piena solidarietà presidiando il punto vendita anche sabato 18.