• 20 Luglio 2014

    Manifestazione nazionale

    Roma

Cassa COLF

La CAS.SA.COLF è lo strumento che il Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro Domestico (sottoscritto da DOMINA, FIDALDO in rappresentanza dei datori di lavoro e FILCAMS CGIL,FISASCAT CISL, UILTUCS e FEDERCOLF in rappresentanza dei lavoratori domestici) ha costituito per fornire prestazioni e servizi a favore dei lavoratori e datori di lavoro iscritti, comprensive di trattamenti assistenziali sanitari e assicurativi, integrativi e aggiuntivi delle prestazioni pubbliche per migliorare la tutela socio sanitaria.
Con la sottoscrizione del Contratto Nazionale, le Parti Sociali hanno inteso mettere a disposizione del settore il proprio sforzo comune per garantire e migliorare la professionalità e il servizio di collaborazione domestica, fornendo strumenti bilaterali in grado di raggiungere tali scopi.

Sono iscritti alla CAS.SA.COLF tutti i dipendenti ed i datori di lavoro domestico in regola con i contributi di assistenza contrattuale, nei confronti dei quali vengono applicati i CCNL.

Il dipendente risulta iscritto alla CAS.SA.COLF dal primo giorno del trimestre per il quale inizia il versamento a suo nome dei contributi di Assistenza contrattuale. 

Parimenti il datore di lavoro risulta iscritto alla CAS.SA.COLF dal primo giorno del trimestre in relazione al quale egli inizia il regolare versamento dei contributi di assistenza.

Perché sia i dipendenti che i datori di lavoro continuino ad essere beneficiari rispettivamente delle relative prestazioni è invece necessario che i contributi di assistenza contrattuale vengano versati in modo regolare e continuativo.